Migrazione del vapore in regime dinamico

Views : 2150
Embed Code

L’analisi del rischio di condensazione superficiale e interstiziale è obbligatoria per tutti gli interventi
sull’involucro di un edificio nuovo o esistente. Per queste verifiche il metodo basato sul diagramma
di Glaser descritto dalla norma UNI EN ISO 13788 fornisce uno strumento semplificato cautelativo
che porta a sovrastimare il fenomeno.
La norma UNI EN 15026 invece propone un metodo sofisticato basato su un’analisi dinamica della
migrazione del vapore per avvicinarsi alla simulazione del comportamento reale del fenomeno.
Il corso si propone come occasione per capire pregi e criticità di entrambi gli approcci, gli
approfondimenti sono trattati accompagnando la teoria con una serie di esercitazioni pratiche con il
software PAN distribuito da ANIT in accordo con UNI EN ISO 13788 e il software WUFI distribuito
da Frauhofer IBP in accordo con UNI EN 15026